Showcooking Scavolini Store Torre del Greco: Mousse allo yogurt greco con crumble croccante e coulisse di frutta fresca

E’ passato  quasi un mese dall’ultimo showcooking prima della pausa estiva degli eventi #iFoodinStore per il progetto di #Scavolini in collaborazione con iFood, che vede protagonisti noi foodbloggers del network in giro in tantissime città d’Italia nelle meravigliose cucine degli Scavolini Store.

Lo show cooking si è svolto nella bellissima cittadina di Torre del Greco, che fa parte dei paesi vesuviani, in un bellissimo Store a pochi passi dal mare. Come ci spiegano i titolari, lo Store di Torre del Greco è quello in cui nasce la vendita delle cucine Scavolini in Campania e con il passaggio alle nuove generazioni di famiglia oggi è diventato uno Store, in cui troverete esposizioni di cucine, bagni e living e soprattutto professionalità.

Sabato 24 giugno, Scavolini ha ospitato me e la bravissima blogger Marinella Petrarca del blog  Un biscotto per due in una stupenda e funzionale cucina dai toni naturali. Il nostro show cooking, che ha visto protagoniste due ricette dolci estive, è stato documentato nella parte live-social da Giorgia Ricciardi del blog Barbiemagicacuoca . Durante l’evento Marinella ha preparato dei simpaticissimi cupcakes cotti direttamente nella cialda dei gelati che decorati con ombrellini, smarties e codette di zucchero. 

La mia ricetta invece è quella di un dessert molto veloce da preparare soprattutto in estate, leggero e freschissimo a base di mousse allo yogurt greco,  crumble al limone e salsa coulisse di frutta fresca di stagione. La ricetta è di seguito riportata.

Mousse allo yogurt greco con crumble croccante e coulisse di frutta

Per il crumble

  • 100 g di burro morbido
  • 100 g di farina
  • 100 g di farina di mandorle
  • 100 g di zucchero

Per la mousse allo yogurt

  • 250 g di yogurt greco
  • 200 di panna fresca di latte
  • 4 cucchiai di zucchero a velo
  • pasta di vaniglia

Per la coulisse di frutta fresca

  • frutta fresca di stagione (fragole, mirtilli) 300 g
  • succo di mezzo limone 
  • 3 cucchiai di zucchero

Procedimento

  • preparate la coulisse di frutta frullando con minipimer la frutta lavata con il succo di limone, portate a bollore in un pentolino ed aggiungete lo zucchero e lasciate cuocere per qualche minuto, fate raffreddare
  • preparate il crumble mescolando zucchero e burro, aggiungete la farina
  • disponete su una teglia ricoperta di carta forno la pasta frolla sbriciolata creando delle palline di diametro di un cm circa
  • cuocete a 180°C per 10 minuti circa
  • preparate la mousse montando la panna fresca di latte 
  • con l’aiuto di una spatola, con movimenti leggeri dal basso verso l’alto, aggiungete la panna alla crema di yogurt in cui avrete sciolto lo zucchero e la pasta di vaniglia 
  • riempite i bicchierini mettendo alla base il crumble 
  • con una sac a poche riempite con la mousse e decorate con la salsa e frutta fresca

Vi lascio al fotoracconto e ringrazio di cuore le nostre assistenti del pubblico, bravissime e precise per l’aiuto in cucina 🙂

Grazie a tutto lo Staff dello Scavolini Store di Torre del Greco, per l’ospitalità e l’accoglienza, se vi trovate in zona, a pochi passi dallo Store fate un giro al Porto al tramonto, meraviglioso…

e noi ci rivediamo in autunno con iFood in Store per Scavolini!

Stay tuned!

Michy

  • Per vedere la nostra intervista TV all’evento cliccate sul video 🙂 

 

Muffins salati con zucchine: Showcooking nello Store Scavolini Foggia

Lo scorso weekend è passato troppo in fretta, sarà che amo la Puglia e vorrei andarci spesso, per il mare, il clima e l’ottimo cibo, sarà che questo fine settimana sono stata in due importanti città pugliesi, Bari e Foggia per il progetto #iFoodinStore di #Scavolini in collaborazione con iFood, che vede protagonisti gli showcooking di noi foodbloggers del network in giro in tantissime città d’Italia nelle meravigliose cucine degli Scavolini Store.

Le nostre tappe pugliesi sono iniziate tra colpi di mestoli e scatti di reflex, in compagnia di colleghi food Luca Sessa, Aurelie Scarafino ed Andrea Pietracola. 

Oggi vi parlerò del mio showcooking a Foggia insieme al bravissimo collega Luca Sessa del blog “Per un Pugno di Capperi“. Per l’evento abbiamo pensato a due preparazioni veloci e fresche in vista della bella stagione, del caldo e delle gite fuori porta. 

Lo Showcooking si è svolto nello stupendo Store Scavolini di Foggia, in una cucina molto bella con penisola dai toni naturali.

Luca ha preparato il Gazpacho, una ricetta di origine spagnola a base di pomodori e verdure, mentre la mia ricetta ha visto protagonisti i muffins in versione salata con zucchine, prosciutto ed un tocco goloso dal cuore di fontina.

L’evento è stato davvero divertente in quanto il pubblico ha interagito attivamente con noi mentre cucinavamo. Gli aiutanti Francesca e Leonardo che si sono offerti dal pubblico sono stati premiati con il grembiule ed libri della collana di iFood.

Vi lascio la ricetta dei miei Muffins  a base di verdura di stagione, potete anche utilizzare gli asparagi o i pomodorini, preparerete un ottimo aperitivo o merenda in soli 5 minuti.

Buona lettura!

Muffins salati alle zucchine con cuore di fontina

Ingredienti

per 12 muffins

  • 3 uova
  • 1 cucchiaino di sale 
  • 100 g di parmigiano grattugiato
  • pepe q.b.
  • 80 ml olio di semi di mais o arachide 
  • 200 ml di acqua
  • 1 zucchina e mezza grattugiata
  • 60 g di prosciutto cotto a listarelle
  • 3/4 di bustina di lievito per dolci tipo baking 
  • 12 cubetti di fontina o altro formaggio che fonde

Procedimento

  • lavorate con una frusta a mano uova, sale, pepe e parmigiano
  • aggiungete la miscela di olio ed acqua
  • aggiungete le zucchine ed il prosciutto
  • unite la farina miscelata con il lievito e mescolate velocemente 
  • se è necessario aggiungete un pò di latte
  • riempire i pirottini con l’impasto per 3/4
  • al centro mettete un cubetto di fontina
  • infornate a 170°C per 25 minuti circa a metà del forno 

La mia aiutante Francesca, efficiente e precisa ed pubblico di Foggia super interattivo 🙂

Appena sfornati i muffins ed appena finita la preparazione del Gazpacho, abbiamo servito le nostre preparazioni, è stato un vero successo!

Un aperitivo in Casa Scavolini non è da tutti i giorni!

Ringrazio di cuore Luca, per essere stato un perfetto compagno di showcooking, oltre ad un bravissimo cuoco, Valentina ed Andrea per le foto condivise sui canali social, Claudia ed iFood per l’organizzazione, tutto lo staff della Scavolini Store Foggia per la loro accoglienza ed ospitalità.

Al prossimo evento!

e noi ci vediamo presto in giro negli Store Scavolini…

Michela

Colazione Gourmet da Scavolini Salerno: Show cooking Muffins cacao, pere e nocciole irpine

Sembra ieri, ma è passata una sola settimana dal meraviglioso evento Scavolini in collaborazione con il network iFood, il primo dei numerosi show cooking che si svolgeranno nel 2017 negli Store Scavolini di tutta Italia. 

L’ evento di cucina, che ha visto coinvolte me e Valentina food blogger campane DOC, ha avuto come tema la Colazione Gourmet a base di prodotti tipici campani a Km 0 e si è svolto nello Scavolini Store di Salerno. All’arrivo nello Store siamo state accolte dal gentilissimo Staff Scavolini in una cucina stupenda con isola, bianca e piano in legno, funzionale, semplice e perfetta con ogni tipo di arredamento… il tempo di sistemare i microfoni, accendere forno e fornelli e siamo partite subito con il nostro show cooking.

Come dolce proposta per la colazione ho deciso di portare la mia ricetta dei Muffins al cacao, pere e nocciole Avellinesi, un abbinamento insolito e particolare, delicato per la presenza delle pere ma, croccante e deciso grazie all’ingrediente protagonista la nocciola irpina. I muffins sono semplicissimi da preparare, non necessitano di nessun elettrodomestico, bastano due ciotole, una frusta a mano ed una spatola. Oltre a valorizzare i prodotti tipici della mia terra, l’Irpinia, ci tenevo a mostrare al pubblico come sia facile preparare una colazione perfetta con ottimi ingredienti in pochissime mosse ed in soli 30 minuti, cottura compresa.

Valentina che ha origini nella costa di Amalfi ha preparato dei deliziosi  pancakes mini al limone di Amalfi, immaginate che profumo durante la cottura, mancava solo un suo colorato fumetto ;).

Vi lascio alle foto dell’evento, la ricetta dei Muffins e, a grande richiesta ,voglio anche regalarvi la mia ricetta della Flufflosa agli agrumi che ho preparato con amore per il pubblico, il tempo di tagliarla, è sparita in meno di due minuti, un successo!

Ringrazio iFood e Scavolini per avermi scelta come blogger per questo show cooking nella mia seconda città, Salerno,  dove ho svolto i miei studi universitari; ringrazio anche il pubblico molto caloroso, tra cui le mie amiche di Salerno e di Avellino, mia mamma, mio padre Mario che ha fatto molte delle foto che vedete nel post, Raffaele compagno di vita ed accompagnatore ufficiale eventi food e tutto lo Staff che ci ha seguite con amore e premura.

Ringrazio anche Marinella, un’amica, oltre che bravissima food blogger che ha curato la parte live social e foto dell’evento.

Un simpatico grazie, infine, va anche alle simpaticissime assistenti chef del pubblico, Lucia ed Antonina, appassionate di cucina come noi, che sono state premiate con i libri della collana di iFood : Le Fluffose ed Il Gusto della Terra, li trovate nella sezione Shop di iFood.

Alla prossima avventura tra fruste, forno e fornelli… magari in una nuova cucina Scavolini :).

Muffins cacao, pere e nocciole
Serves 12
deliziosi muffins con pere e nocciole avellinesi
Write a review
Print
Prep Time
5 min
Cook Time
25 min
Total Time
30 min
Prep Time
5 min
Cook Time
25 min
Total Time
30 min
Miscela solida
  1. 200 g di farina 00
  2. 30 g di cacao in polvere
  3. 80 g di farina di nocciole
  4. 150 g di zucchero
  5. 1 pizzico di bicarbonato
  6. 1 cucchiaio di lievito per dolci
Miscela liquida
  1. 2 uova
  2. 70 ml di olio di semi di arachidi
  3. 150 ml latte
  4. i semi di mezza bacca di vaniglia/pasta di vaniglia
  5. 1 pera kaiser a pezzetti piccoli
  6. cannella q.b.
Per decorare
  1. fettine di pera
  2. granella di nocciole
  3. zucchero a velo
Instructions
  1. mescolare i liquidi con una frusta
  2. mescolare le polveri
  3. unire i liquidi alle polveri e mescolare velocemente massimo 10-12 volte
  4. aggiungere le pere a cubetti insaporite con vaniglia e cannella e mescolare velocemente con la spatola
  5. riempire i pirottini per ¾
  6. decorare con granella di nocciole e fettine di pere
  7. cuocere a 180°C 20-25 minuti
  8. spolverizzate con zucchero a velo vanigliato
Notes
  1. i muffins possono essere gustati anche caldi o tiepidi
Le Torte di Michy http://www.letortedimichy.ifood.it/

Fluffosa agli agrumi
Serves 20
una morbidissima chiffon cake al profumo di agrumi di stagione
Write a review
Print
Prep Time
15 min
Cook Time
50 min
Total Time
1 hr 5 min
Prep Time
15 min
Cook Time
50 min
Total Time
1 hr 5 min
Ingredients
  1. 6 uova
  2. 300 g di zucchero
  3. 300 g di farina
  4. 180 ml totali di succo di arancia, mandarino e limone
  5. la scorza di un'arancia e di un limone grattugiate
  6. 120 ml di olio di semi di mais
  7. 1 cucchiaino di cremor tartaro
  8. 1 bustina di lievito per dolci
  9. 1 cucchiaio di pasta di vaniglia
Instructions
  1. Montare gli albumi con il cremor fino a quando non diventano ben fermi
  2. montare le uova con lo zucchero, la vaniglia e la scorza grattuggiata di agrumi
  3. aggiungere l'olio ed il succo di arancia
  4. aggiungere la farina setacciata con il lievito
  5. aggiungere infine con l'aiuto di una spatola i bianchi d'uovo amalgamando lentamente
  6. versare il composto in uno stamp da Chiffon cake da 24 cm non imburrato
  7. cuore a 170°C per 50 minuti, alzare a 180°C gli ultimi 10 minuti
  8. sfornare e lasciar raffreddare a testa in giù
  9. decorare la torta con zucchero a velo
Le Torte di Michy http://www.letortedimichy.ifood.it/

ed infine grazie a voi tutti che seguite il mio blog e non vi stancate mai di leggere le mie ricette!

xoxo

Michy

 

Foto: Mario Festa e Marinella Petrarca

Il mio showcooking nel Padiglione Irpinia ad Expo 2015

Di tempo ne è passato da questa avventura che dovevo assolutamente raccontarvi, ma le vacanze di agosto, il caldo ed altri impegni mi hanno fatto ritardare la stesura di questo post per parlarvi di questa bella esperienza che ha il sapore di Irpinia, di cucina e di Expo.
Vi ricordate del Blog Tour Irpinia Expo 2015 a cui ho partecipato come Food Blogger Irpina DOC? Ecco tutto è partito da lì… il Blog Tour Irpinia Expo 2015 organizzato dalla Camera di Commercio di Avellino ha visto come protagonisti 14 Food blogger in visita in tante aziende Irpine, un tour che ha aperto la strada al Padiglione Irpinia dal 1 Maggio al 31 Luglio all’Esposizione Universale sull’alimentazione e la nutrizione EXPO 2015.
Nell’ambito dell’EXPO 2015, il Padiglione Irpinia Irpinia Expo 2015 ha rappresentato un modo sicuramente importante per far conoscere il territorio di Avellino e Provincia a tutto il mondo, un Irpinia ricca di sfumature, eccellenze gastronomiche, ottimo vino, sana imprenditoria, tradizioni e cultura. Il tutto è avvenuto tramite organizzazione di eventi, incontri, racconti, aziende, ospiti famosi, comuni, la scuola, l’università ed i centri di ricerca, progetti e nuove sfide.

 
Nell’ambito di queste iniziative, il 18 Luglio, Irpinia Expo ha organizzato un evento di cucina, uno showcooking, in cui il tema principale era la cucina con prodotti Irpini, con due Food blogger del progetto Irpina Expo, tra cui io e Chiara Caruso, autrice del blog Cucinando con mia sorella.

L’evento ha avuto come ospite d’onore il famoso Chef del ristorante Arcangelo di Roma, Arcangelo Dandini, ed è stato presentato da Giulia Murdocca, Strategy Manager di MG Logos.
La prima parte dello showcooking ha visto protagonista Chiara Caruso e lo Chef Dandini nella preparazione di un piatto cucinato esclusivamente con prodotti Irpini.
Chiara ci ha deliziato con una ricetta a base di Rigatoni con Cipolla ramata di Montoro e formaggio Carmasciano. Nemmeno il tempo di impiattare, tutto finito, molto gradito, basta guardare la foto del pubblico mangiante!

 
Durante l’evento Lo Chef Arcangelo Dandini ha presentato il suo libro Animelle, Viaggio di un Oste, dove racconta il suo viaggio attraverso i luoghi che ha visitato, le emozioni, la sua anima ed i suoi sogni. Ringrazio lo Chef per averci ospitato nel suo ristorante nel padiglione Eataly Lazio dove troverete tanti piatti della cucina romana, in particolare, dovete provare assolutamente il suo supplì di riso… unico!

Il pomeriggio è continuato con il mio Showcooking dove ho preparato un piatto molto semplice ma nello stesso tempo alternativo a base di nocciola: gli Spaghetti alla nocciola Avellinese. Gli ingredienti si contano sulle dita di una mano:  un soffritto di cipolla ramata di Montoro, aglio e peperoncino,pancetta, nocciole tostate, basilico e formaggio carmasciano, Il tempo di preparazione è veramente minimo, il condimento per gli spaghetti si prepara in 10 minuti, il tempo di buttare la pasta! Ringrazio Chiara che mi ha aiutata nella preparazione degli ingredienti. Il piatto è stato apprezzato molto dal pubblico di Expo che si intrattenuto con piacere all’evento ponendomi tante domande e curiosità.

Una pentola piena di spaghetti e tanta gente per l’assaggio, una bella soddisfazione, un’esperienza che porterò sempre nel cuore…

 

 

 

 

 

Nell’ambito dell’evento Giulia ha spiegato le caratteristiche di alcuni prodotti Irpini utilizzati nella preparazione dei nostri piatti, evidenziando e spiegando come la figura del Food Blogger stia emergendo sempre di più nei racconti del cibo e della loro origine e nelle preparazioni sempre più fantasiose.

Grazie IRPINIA EXPO!

 

Vi lascio con questa foto con l’Albero della Vita, in attesa del prossimo post su Expo 2015.
E voi cosa siete già andati ad Expo? Avete tempo fino al 31 Ottobre 2015!
Consiglio a tutti di fare un salto, è una bella esperienza e sarà anche unica se ci pensate bene!
 
alla  prossima  “Avventura Food” !
Stay tuned!
Michy

 

Evento Tre Torte Gambero Rosso: La Pasqua secondo Pietro Macellaro

  
La Città del gusto Napoli presenta l’evento
Tre Torte 2014,
 un nuovo format dedicato al mondo
dell’alta pasticceria
.
I migliori Maître Patissier
italiani premiati nella prestigiosa guida Pasticceri & Pasticcerie del
Gambero Rosso con l’ambito riconoscimento delle Tre Torte saranno protagonisti
a Città del gusto Napoli attraverso un ciclo di eventi, degustazioni e
anteprime rivolte al pubblico di appassionati.
Incontri dedicati al raffinato
mondo della pasticceria in cui il pubblico amante del dolce potrà conoscere i
grandi protagonisti della Pasticceria Italiana e degustare le loro golose
creazioni.
 
Il primo appuntamento si è tenuto il 15 marzo 2014 e ha avuto come protagonista Pietro Macellaro,
premiato con il riconoscimento delle Tre Torte dalla Guida Pasticceri &
Pasticcerie, e titolare dell’unica Pasticceria Agricola Cilentana.
 
 
In quell’occasione il maestro pasticciere ha presentato
per la prima volta la sua personale reinterpretazione di Pastiera tornando alle sue radici.
Pietro Macellaro ha realizzato in anteprima assoluta una “pizza
di grani antichi
”, una pastiera rivisitata prodotta interamente con ingredienti
a km 0 : farina ottenuta da rarissimi grani del Cilento, moliti a pietra nel
mulino di Pruno (area forestale situata nel cuore del Cilento), come il Grano Saragolla
ed il Carosella (anticamente piantato nel Cilento dai Romani ) che viene
trasformata in una straordinaria e croccante frolla sablé al burro di bufala.
Il ripieno della Pastiera è composto
da grani antichi, così come le cicerchie, previamente sobbollite in latte di
bufala, con deliziosi pezzetti di arancio candito a mano e
ricotta di bufala…..Uno straordinario prodotto totalmente
artigianale!
 
In occasione dell’evento, tutto
dedicato alla tradizione pasquale, Pietro Macellaro ha anche presentato la colomba
all’olio extra vergine d’oliva
. In degustazione oltre alla classica versione
solo con arancia, anche quella con fichi bianchi del Cilento e cioccolato,
quella con melanzane e albicocche, tutte preparate con burro di bufala.
 
Ringrazio Pietro Macellaro per avermi invitata a questo evento e per averci insegnato tutti i segreti della sua pastiera cilentana ed averci fatto degustare tutti ma proprio tutti i suoi dolci, unici per il sapore e gli ingredienti…prelibatissimi!
 

Vi lascio al fotoracconto…Pietro ci ha accolti con un buffet di dolci in monoporzione e torte

 

 

Protagoniste dell’evento la pastiera rivisitata e la colomba all’olio extravergine 
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
Pan Brigante, raccoglie sapori e tradizione tipici cilentani

 

 

 

Inizia lo showcooking in cui il maestro pasticciere ci ha rivelato
 tutti i segreti per fare la sua pastiera

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Alla fine della dimostrazione in laboratorio, ci siamo lanciati tutti sul fantastico buffet!
 

 

 

 

 

 

 

 

 

Immancabile la foto ricordo con Pietro 🙂
 

 

Alla prossima!
stay tuned!

Fotoracconto di una giornata al TASTE of ROME 2013

Salve a tutti!
Come vi avevo preannunciato in uno dei post precedenti lo scorso week end si è svolto a Roma il TASTE OF ROME 2013, una rassegna enogastronomica che coinvolgeva 14 dei migliori ristoranti di Roma di cui due scelti dalla associazione dei Jeneus Restaurateurs d’Europe.
La manifesteazione si è svolta in una location molto bella l’Auditorium Parco della Musica in zona Flaminio a Roma. Ho avuto la possibilità di essere invitata in quanto blogger ad una giornata dell’evento ed ho scelto di andare sabato, ovviamente in dolce compagnia 🙂
Pronti per il fotoracconto?
La giornata comincia alle ore 12, puntuali si entra…
 
Tutta la manifestazione si è svolta all’aperto nel parco dell’Auditorium, e la cartina ben mostra l’organizzazione della manifestazione, divisa in aree R dei Ristoranti,  la Wine e Spirits Academy, i percorsi del gusto Opel, The Electrolux Taste Theatre, The Lab, The Chef’s Table e The Chef’s Secrets, tante zone relax e tantissimi stands enogastronimici, showooking, degustazioni e workshops.
 
 
all’ingresso ci viene regalato il calice, amico intimo dell’evento e un’assaggiapasta di acciaio molto carino…
 
le aree di degustazione sono state ben organizzate, l’arredamento molto colorato, gli ombrelloni per una sosta all’ombra e il prezioso prato verde…. relax e gusto!
 
 
si comincia con la degustazione dei vini della famosa enoteca Trimani di Roma nell’area design&relax, ho scelto bianco profumato Valle Isarco Kerner del 2012, molto buono
 
 
qui invece parliamo di una novità, l’abbinamento di piantine totalmente edibili da abbinare ai nostri piatti per valorizzarli e dare un tocco di colore in più, vere e proprie piantine speziate… ho assaggiato foglie, fiori, pistilli, mini cocomeri… molto interessante come idea, bravi Germogliamo!
la degustazione dei sali di Cipro in tantissimi gusti
pane olio e sale del gusto che vuoi!
 
 
immancabili le birre artigianali del Lazio
 
 
questa è l’area di benevunto di Electrolux dove si sono svolti vari showcooking
 
qui comincia il nostro giro tra i Ristoranti, di cui ognuno proponeva 3 piatti cucinati al momento con relative cucine a vista…
 
 
impossibile non provare qualche piatto del ristorante Giuda Ballerino
 
abbiamo deciso di prendere i famosi fusilli con trippette di baccala in salsa amatriciana, ottimi!
molto buoni anche i Riavioli di amatriciana e guanciale croccante di Glass Hostaria
 
continua la degustazione dei vini di Trimani
 
nel frattempo tra una degustazione e l’altra dei piatti dei grandi Chef, abbiamo anche assaggiato le focacce con mortadella di Romeo, il panino si fà strada, la sua nuova ape che va in giro per Roma anche a richiesta proponendo lo street food.
 
 
ottimo il salmone norvegese di CODA NERA, 10 e lode, fidatevi ne ho assaggiati di salmone in Scozia!
 
 
 
la dura scelta prosegue con il ristorante il Convivio dei Troiani con i fiori di zucca dorati con mozzarella di bufala e alici di Cetara, sorbetto agrodolce piccante al peperone, 10 e lode!
 
il Mirabelle Hotel Splendide Royal propone il Baccala incontra Roma , un baccalà all’insalata con panna acida e pomodori datterini con mandorle e trippa… particolare ma non mi ha fatto letteralmente impazzire….
 
Superlativo il dessert di La Pergola, Hotel Rome Cavalieri
il Cremoso al pralinato con mousse di fava di tonkae composta di mele verdi e zenzero…
coloratissimo e buonissimo!
 

 
nell’area Electrolux si sono svolti veri e propri corsi di cucina
 
 
mentre 12 fortunati vincitori del concorso on line hanno vinto un pranzo con famosi Chef che cucinavano al momento
 
diversi showcooking con relative degustazioni hanno allietato il nostro pomeriggio
 
le aree relax, comodissime e essenziali per godersi la manifestazione senza stress… complimenti per l’idea!
Nelle prossime foto vi mostro invece la parte più divertente ed utile della manifestazione, i laboratori di Lievitati, tra questi mi sono iscritta a quello dei Grissini e delle Brioche, ho potuto seguire anche quello della Pizza e le Tecniche di Lievitazione con Pino arletto e Fabrizio Leggiero della Scuola  Coquis Ateneo Italiano della cucina… laboratori divertenti ed utili.
Michy tra i grissini 🙂
 
 
 
 
un pò di show acrobatico con le pizze per salutarci…
 
 
 
il lab di brioches e bombe con Fabrizio Leggiero
 
 
 
le Broches appena sfornate, una goduria… grazie agli Chef di Coquis, è stata una bellissima esperienza
 
Gli showcooking di Electrolux Theatre sono stati molto interessanti, tra questi ho seguito quello di Antonio Chiappini di A Tavola con lo Chef che ha proposto i paccheri ripieni di carbonara affumicata e pere
 
 
 
 
 
dopo una giornata a tutto gusto non poteva mancare un
gelato di Otaleg, la gelateria acquario dove viene messo in scena il
processo di lavorazione del gelato http://www.otaleg.com/
 
 
 
con questa splendida foto dell’Auditorium della Musica di Roma mi congratulo con gli organizzatori del Taste, un’esperienza unica, ricca e gustosa !
al prossimo Taste!
 
 
 
 

Racconto della FINALE “FISSLER M@STER BLOGGER” al MACEF 2013 Milano

Buongiorno a tutti!
Sono tornata da poco da Milano dove si è svolta la finale del Contest organizzato dalla Fissler, il M@ster Blogger, che come già vi ho anticipato nel post precedente riguardava una gara tra i bloggers finalisti delle varie tappe italiane…
che dire l’emozione è stata grande… 
un bellissima esperienza!
 
Curiosi di conoscere il vincitore?
Vi racconto come è andata attraverso le foto…
 
ore 5 di mattina… sveglia !… si parte da Salerno per Milano con frecciarossa delle 6.
 
Superemozionata arrivo puntuale a Milano c’è una giornata stupenda e 
raggiungo la Fiera di Rho che ospitava il
MACEF 2013: INTERNATIONAL HOME & BIJOUX SHOW
 
 
La struttura fieristica è grandissima, moderna e ospita di solito fiere nazionali ed internazionali.
 Finalmente dopo un pò di cammino su numerosi tappeti mobili sono arrivata al padiglione TAVOLA E CUCINA 15 dove c’era anche lo stand della 
Schonhuber Articoli per Casa e Cucina ed all’interno dello stesso la nostra postazione cucine
Fissler pronta per la gara.
Dopo una breve presentazione tra i vari partecipanti abbiamo indossato i grembiuli ed ascoltato le istruzioni della gara
  • cucinare un piatto in pentola a pressione Fissler Vivavit con gli ingredienti che avevamo sul banco e alcuni da scegliere nelle cassette degli ortaggi, il tutto in 20 minuti
  • cominicare ai 3 Chef della giuria il nome del nostro piatto
  • eseguire il piatto in modo corretto mantenendo ordine sul banco
Dopo aver sbirciato le cassette della spesa… ho deciso di fare un piatto semplice ma gustoso che vedrete in seguito 🙂
 
La gara si è svolta in 2 step: prima 3 bloggers (Io, Federica e Mery) e poi gli altri 2 (Marina e Marco)
 
 mi metto subito all’opera… 
 
 
 concentratissima 🙂
 
io, Federica e Mary cuciniamo attentamente i nostri piatti… 
da notare lo sguardo attento dello Chef!

 

messi tutti gli ingredienti nella pentola a pressione abbiamo atteso il tempo necessario per la cottura di ogni piatto
 
 due chiacchiere con lo chef durante l’attesa…
 
foto ricordo per occupare l’attesa, breve ma intensa… le più fotografate del contest… 
c’era anche il pubblico! 
Federica e Mari hanno cucinato rispettivamente pasta ai broccoli e pancetta e pasta alle verdurine di stagione
in questa foto sto impiattando e decorando il piatto… siamo quasi alla fine 🙂
 
ed eccomi pronta con il mio risotto impiattato… che vedrete meglio in seguito…
 
Inizia il secondo turno della gara….  Marco e Martina ai fornelli
 

 

 anche Marco ha scelto di fare un risotto
Martina ha cucinato una coscia di pollo con crema di porcini
 
 
Finalmente i tre giudici Chef assaggiano a turno i nostri piatti e siamo tutti in attesa del verdetto della giuria che ci sta spiegando il metro di valutazione prima dell’esito finale:
– correttezza nell’esecuzione del piatto
– pulizia del banco
– presentazione
– gusto
 
 
e alla fine the winner is ? IOOOOO! 
Questa foto esprime tutta la mia emozione, incredula mentre ascoltavo le parole dello Chef quando mi ha proclamata…
emozionatissima, quasi lacrimoni… 
mi consegnano un premio bellissimo, un set di pentole della Fissler… 
 
ed ecco il vincitore assoluto della gara il mio 
“RISOTTO ZUCCHINE, FIORI DI ZUCCA E PANCETTA MANTECATO AL PARMIGIANO E DECORATO CON CORIANDOLI DI PREZZEMOLO E FIORI DI ZUCCA”
 
 
Che dire… una bellissima ed emozionante esperienza in compagnia di professionisti del settore, tanti colleghi bloggers che ho avuto il piacere di conoscere e con cui ho condiviso un bel pomeriggio… 
la possibilità di visitare una fiera immensa e favolosa, il Macef
di cui vi mostro in seguito solo qualche foto….
Grazie Fissler e grazie all’ideatrice dell’evento, Gaia Masiero, gentilissima, creativa e disponibile!
 
 

 

alla prossima avventura
stay tuned!
Michy

Finale Fissler Master Blogger al MACEF 2013, Milano

Salve a tutti!
finalmente è arrivato settembre e la data della finale di Fissler M@ster Blogger si avvicina.
vi ricordate da dove sono partita?
Per chi avesse perso i particolari dell’avventura potete leggere il post cliccando sul seguente link Contest Fissler Master Blogger
dove potrete vedere la mia avventura della tappa di Salerno a cui ho partecipato e che mi ha portato alla finale del contest organizzato dalla Fissler, che si svolgerà a Milano il 14 Settembre alle ore 14,00 al padiglione n.15 Stand P01-S10 presso il MACEF, la FIERA INTERNAZIONALE DELLA CASA e DEI BIJOUX.
 Per tutte le info potete visitare il seguente sito http://www.macef.it/
 
 
La gara si svolgerà con tutti i food-bloggers vincitori e finalisti delle varie tappe delle città italiane dove si sono svolte le altre gare del contest. I bloggers finalisti che parteciparanno alla finale 
curano i seguenti blogs:– Lamponi e Tulipani  http://lamponietulipani.blogspot.it/
– Lasagna Pazza http://lasagnapazza.blogspot.it/
– Cibus Faber http://www.cibusfaber.com/
– Zuccheramente http://www.zuccheramente.com/ 
ehi… ci sono anche io Le Torte di Michy !  🙂
 

Per chi si trova in visita alla Fiera a Milano Rho o vuole venire solo ad assistere alla gara vi aspetto sabato alle ore 14,00 al MACEF!
Per tutti gli altri ci sarà presto un foto racconto sul mio blog 🙂
 
ne vedrete delle belle, emozioneee…..!
a prestissimo
Michy

“IO, SIMONE E GLI ALTRI”, un pomeriggio negli studi del Gambero Rosso Channel con Simone Rugiati

Ciao a tutti!
volevo raccontarvi della mia prima esperienza in TV…
Un mesetto fa, sono stata selezionata dalla redazione di Gambero Rosso Channel di Sky per registare due puntate della nuova trasmissione di Simone Rugiati, chi non conosce Simone?
Simone Rugiati è uno chef e conduttore televisivo giovane, carinissimo, dinamico, alternativo che conduce la famosa tramissione del Canale Gambero Rosso: IO, ME E SIMONE e Cuochi e Fiamme su La7d. Per altre info vi lascio il link del suo blog http://www.simonerugiati.com/
 
L’idea di proporre la nuova trasmissione IO, SIMONE e GLI ALTRI è stata davvero carina e diversa dagli schemi poichè come vedrete nelle puntate in onda dal 1 Aprile 2013 sul Canale 411 di Sky, Simone ha deciso di cucinare insieme ad un piccolo pubblico parlante composto da 6 persone e di far assaggiare i suoi piatti appena cucinati interagendo in modo attivo con domande, consigli e tanta simpatia…
E’ stato un pomeriggio molto emozionante, ho avuto l’opportunità di visitare gli studi del Gambero Rosso, conoscere la regia, i tecnici, i cameraman e tutto staff della trasmissione, un ambiente che mi ha davvero stupita, semplice, professionale e collaborativo…
 
 
 
Come potrete vedere dalle foto e dalle future trasmissioni, Simone chiamerà a turno gli invitati e li farà cucinare attivamente con lui dopo una piccola presentazione…
Adoro Simone, per la semplicità dei suoi piatti ai quali però regala sempre tocchi di creatività e di innovazione 🙂
 
Vi lascio alle foto che abbiamo scattato negli studi prima, durante i breaks e dopo la stramissione! Ringrazio i ragazzi che mi hanno accompagnato in questa avventura e che ho conosciuto poco prima della registrazione nei camerini… Matteo, Serena, Alessandro, Simona e Fabrizio, simpaticissimi!abbiamo mangiato benissimo, Simone Rugiati…tu sì che sai prendere le donne per la gola 😉 !
 
Siete curiosi di sapere quale ricettina ho cucinato  con Simone? allota non perdere l’Episodio 2 di 
Io, Simone e gli Altri” che verrà trasmesso oggi 1 Aprile alle 13 e 30 e domani 2 aprile in replica
alle 10 e 30 e 19 e 30 CANALE 411 di Sky!
 
Qui troverete tutte le info e le programmazioni di Gambero Rosso Channel http://www.gamberorosso.it
Non perdete questa nuova serie, vi divertirete tantissimo!
Grazie Simone e grazie Gambero Rosso!
 
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 

Evento “Il Talento nelle mani” con Le Torte di Michy

 

La scorsa settimana ho avuto il piacere di ricevere un invito dall’associazione StartUp per partecipare all’evento 
“Il talento nelle mani”
una serata dedicata alle forme artistiche 
audaci ed innovative.
La serata è stata molto emozionante poichè ho avuto la possibilità di fare una dimostrazione live sul Cake Design e mostrare le mie creazioni in un’atmosfera rilassante, un ambiente raccolto, il tutto accompagnato dalla musica del pianoforte di Federico Cerrato. 
Durante la serata ci sono stati scambi culturali riguardanti varie forme d’arte dalla pittura alle varie forme di artigianato a livello internazionale.
Ringrazio tutti quelli che sono venuti, hanno partecipato all’evento e hanno condiviso questa serata con me… ed i ragazzi dell’associazione StartUp che hanno organizzato la serata.

Vi lascio alle foto …

LE FOTO dell’evento “Il talento nelle mani”

 

 

 



 

 

 

una serata indimenticabile…
grazie a tutti per aver partecipato !

Michy

CONSIGLIA Torta di mais

Send this to a friend