Flufflosa al tè macha e mandarino: Buon compleanno iFood!

Sembra passata una vita da quando sui social si sentiva parlare del nuovo network di food in arrivo… invece è passato appena un anno da questa nuova avventura che nasce dalla passione, dalla amicizia, dall’amore per il cibo di tanti bravissimi Food Bloggers. La passione e l’infinito amore per il cibo sono la chiave fondamentale per portare avanti questa grande famiglia.

Pochi mesi dopo la nascita del nuovo portale mi è arrivata la proposta della redazione di entrare nella community ed eccomi qui tra i tantissimi blog di iFood, onorata di farne parte e di supportare tutte le iniziative come questa, la preparazione di una ricetta flufflosa per il suo primo anno di vita! 

Buon Compleanno iFood!

Che il vostro mondo sia sempre dolce e fluffloso!

DSC01214

Flufflosa al tè macha e mandarino
Serves 12
Una morbidissima torta dal sapore deciso del macha con i toni delicati e freschi del mandarino, super gustosa!
Write a review
Print
Prep Time
20 min
Cook Time
50 min
Total Time
1 hr 10 min
Prep Time
20 min
Cook Time
50 min
Total Time
1 hr 10 min
Ingredients
  1. 4 uova
  2. 180 g di zucchero
  3. 200 g farina 00
  4. 1 cucchiaio di tè macha in polvere
  5. 90 ml di olio di semi di mais
  6. 120 ml di succo di mandarino
  7. 1 pizzico di sale
  8. 1 pizzico di cremor tartaro
  9. 1/2 bustina di lievito per dolci
Instructions
  1. montare gli albumi a neve con un pizzico di sale e cremor tartaro
  2. montare i tuorli con lo zucchero, il succo di mandarino e l'olio
  3. aggiungere la farina setacciata con il lievito ed il tè macha in polvere
  4. aggiugere gli albumi a neve mescolando con una spatola dal basso verso l'alto
  5. imburrate ed infarinate uno stampo da chiffon cake a ciambella di circa 22 cm
  6. infornate la torta in forno preriscaldato a 170°C per 50 minuti circa
  7. lasciate raffreddare la torta a testa in giù prima di sfornare
Notes
  1. Servire spolverizzando con zucchero a velo vanigliato
Le Torte di Michy http://www.letortedimichy.ifood.it/
DSC01199

 

DSC01221

 

Cheesecake alla zucca (Pumpkin Cheesecake)

Oggi si celebra il famoso giorno del ringraziamento o thanksgiving day negli Stati Uniti.
La tradizione vuole che sulle tavole non debba mai mancare la zucca ma in particolar modo
 il dolce alla zucca. 
Il dolce più famoso è la Pumpkin pie di cui già vi ho mostrato la ricetta esattamente un anno fa (Torta del ringraziamento), ma la torta del ringraziamento può essere fatta anche in versione  cheesecake di cui oggi vi propongo la mia ricetta 🙂
enjoy!
 
 
INGREDIENTI
x la crema :
– 300 gr di zucca pulita
– 100 gr di zucchero
-300 gr di philadelphia
– 1 cucchiaio di essenza di vaniglia 
– 1 uovo intero
– 1 tuorlo
 
per la base:
150 gr di biscotti digestive
60 gr di burro fuso
cannella q.b.
zucchero di canna (2 cucchiai)
 
per la copertura finale:
1 confezione di panna acida o panna da cucina
1 cucchiaio di essenza di vaniglia
1 punta di cucchiaino di cannella
2 cucchiai di zucchero
 
PROCEDIMENTO
tritate i biscotti con la cannella e lo zucchero di canna
aggiungete il burro e foderato uno stampo da cheesecake da 20 cm con i biscotti
mettete in forno a 180°C per 10 minuti
fate raffreddare
 
bollite la zucca, scolatela e passatela con un frullatore ad immersione, lasciate raffreddare
 
montate le uova con lo zucchero, la vaniglia, aggiungete la philadelphia e la zucca, lavorare bene
 
versate il composto sui biscotti nella torteria 
 cuocete in forno a 170°C per 1 ora
 
 
 
lasciate raffreddare 30 minuti e aggiungete l’ultimo strato bianco ottenuto mescolando la panna con lo zucchero, la vaniglia e la cannella
 
cuocete altri 10 minuti in forno a 180°C
 
lasciate raffreddare in frigo la cheesecake almeno per 4 ore
 
togliete dallo stampo ed enjoy!
 
 ho decorato la cheesecake con una piccola zucca in pasta di zucchero…
 
 
 
 
 
 

Angel Cake

che dire…
una nuvola bianca e soffice
ecco come definisco questo dolce leggero, semplice e nello stesso tempo sorprendente…
 
 
INGREDIENTI
 
– 12 albumi d’uova (circa 360 gr)
– 325 gr di zucchero
– 150 gr di farina
– 5 gr di cremor tartaro
– 1 pizzico di sale
– vanillina
– 1 buccia di limone o arancia grattuggiata
 
PROCEDIMENTO ILLUSTRATO
 
per gli albumi io ho usato quelli Amadori brick albume Amadori 
e ho lasciato gli albumi a temperatura ambiente un paio di ore almeno prima dell’suo
 
cominciamo…
montare gli albumi con  200 gr di zucchero ed il cremor di tartaro fino ad ottenere un composto spumoso
 
 
 aggiungere quindi la mix di farina, 125 gr di zucchero, vanillina, sale e buccia grattuggiata di limone o arancia
 
 
mettere il composto in una tortiera alta di circa 22 cm antiaderente o con bordi un pò ruvidi 
non imburrata
infornare a 180 °C in forno preriscaldato per 40 minuti
 
 
l’angel cake può essere decorata semplicemente con zucchero a velo o farcita con marmellate, crema al burro alla vaniglia o panna montata
 
 
 
 
è morbidissimaaa!
una torta angelica….
 
 
enjoy…my little angels !
 
 
ho anche provato una versione un pò più bassa in uno stampo con bordi ondulati,
l’effetto è molto carino…
 

 

 
Consigli per chi è a dieta: questa torta è ottima per trasgredire in modo sano la dieta, è priva di grassi e avendo molto albumi è anche proteica, quindi potremmo anche definirla una DIET CAKE !
 
 
 
 
 
 

TORTA DEL RINGRAZIAMENTO: thanksgiving pumpkin pie

Il Giorno del ringraziamento (Thanksgiving Day
è una festa di origine cristiana osservata negli Stati Uniti d’America (il quarto giovedì di novembre) in segno di gratitudine per la fine della stagione del raccolto.
  Nel menù del Ringraziamento americano ci sono pietanze che sono ormai una tradizione:
il tacchino e la zucca, insieme ad altre carni bianche, ostriche, molluschi, pesci, 
torte di cereali, frutta secca e noccioline.
 
In particolare una torta molto caratteristica 
che non manca mai in quel giorno di festa è la 
Thanksgiving Pumpkin Pie
a base di pasta frolla con un morbido ripieno 
a base di zucca, panna e spezie
e visto che la zucca è in giro tra le nostre tavole 
in questo periodo potete provarla anche voi…
 
buon ringraziamento che verrà 
a tutti gli amici americani 😉 !!!
 
 
INGREDIENTI
 
PASTA FROLLA
250 gr di farina
100 gr di zucchero
3 tuorli d’uovo
125 gr di burro
buccia di limone grattuggiata
un pizzico di sale
1 punta di cucchiaino di lievito per dolci
 
CREMA DI ZUCCA
150 gr di zucchero di canna
800 gr di zucca 
200 ml di panna di latte fresca
1 uovo intero
1/2 bicchiere di marsala o rhum
1 cucchiaio di cannella in polvere
1 pezzettino di zenzero grattuggiato
1 punta di cucchiaino di chiodi di garofano in polvere
 
forno preriscaldato a 200 °C 
 
PROCEDIMENTO ILLUSTRATO
 
PREPARARE LA PASTA FROLLA, LAVORANDO IL BURRO A PEZZETTI, LA FARINA E LO ZUCCHERO , AGGIUNGERE LE UOVA, IL PIZZICO DI SALE, IL LIEVITO ED IL LIMONE
 
                                            LASCIAR RIPOSARE LA FROLLA PER 30 MINUTI IN FRIGO
 
NEL FRATTEMPO…
 
TAGLIARE LA ZUCCA A PEZZI E FARLA CUOCERE IN FORNO A 200 °C 30 MINUTI, OPPURE BOLLIRE IN PENTOLA PER 20 MIN
SCOLARE E RIDURRE IN PUREA CON UN FRULLATORE AD IMMERSIONE
 
 
AGGIUNGERE LA PANNA LIQUIDA
 
 
 LE SPEZIE
 
 
MESCOLARE BENE E LASCIARE ASCIUGARE SUL FUOCO PER CIRCA 20 MINUTI
 
LASCIAR RAFFREDDARE
 
STENDERE LA FROLLA SU CARTA DA FORNA E DISPORRE
IN UNA TEGLIA DI CIRCA 22 cm
distribuire la crema di zucca sulla frolla e decorare con foglioline di frolla o a piacere
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
cuocere in forno preriscaldato i primi 30 minuti a 200° C
ed altri 30 a 170°C
 
sfornare la torta e lasciarla raffreddare completamente.
 
La torta può essere servita con panna montata o 
cosparsa di zucchero a velo!
 
et voilà
enjoy!
 
 
 
 
 
 

Chiffon Cake

Una nuvola soffice e leggera
sono i due aggettivi per descrivere la
CHIFFON CAKE, 
una torta/ciambella di origine americana con
 la sua caratteristica consistenza morbida e leggera,
è preparata con olio vegetale ed acqua
e si mantiene morbida per diversi giorni
 
oggi vi propongo la ricetta base di questa torta che in seguito riproporrò in vesti diverse
 
buona CHIFFON CAKE A TUTTI!
 
 
 
 INGREDIENTI
-6 uova
-300 gr zucchero
– 300 gr farina
– 120 ml di olio di semi  di mais
-180 ml di acqua
– 8 gr di cremor tartaro ( una bustina)
– 1 pizzico di sale
-1 bustina di lievito per dolci
– 1 fialetta di vaniglia
– limone grattuggiato
 
PROCEDIMENTO ILLUSTRATO
 
LAVORARE CON LE FRUSTE , ZUCCHERO, OLIO ED ACQUA, VANIGLIA E LIMONE
 
 
MONTARE GLI ALBUMI A NEVE FERMA CON UN PIZZICO DI SALE ED IL CREMOR (regalatomi dal mio amico Marco, che ringrazio per avermi fatto scoprire questa ricetta) 

 
 
AGGIUNGERE LA FARINA ED IL LIEVITO ALLE UOVA
 
 
INFINE AGGIUNGERE GLI ALBUMI ED INCORPORARLI DELICATAMENTE ALL’IMPASTO
 
 
INFORNARE A 160 GRADI IN FORNO PRERISCALDATO PER CIRCA UN’ORA E POI ALZARE LA TEMPERATURA A 175 PER ALTRI 10 MINUTI
 
UTILIZZARE UN RUOTO ALTO e/o A CIAMBELLA, DI DIAMETRO 20 cm 
NON IMBURRATO Nè INFARINATO   
 
 
SFORNARE LA TORTA E FAR RAFFREDDARE CAPOVOLTA FINO A COMPLETO RAFFREDDAMENTO
 
 
 
ET VOILà
 
QUESTA MORBIDISSIMA CHIFFON CAKE
è PRONTA AD ESSERE GUSTATA FARCITA O SEMPLICEMENTE SPOLVERIZZATA DI ZUCCHERO A VELO
 
 
 
come potete notare dalla foto la torta è talmente soffice ed elastica che se schiacciata con un dito sembra una spugna
 
 
 
CONSIGLIA Torta di mais

Send this to a friend